Incontro sulla Nutrizione con B.Braun, 24/06/17

Cari amici,

l’Astos è felice di invitarvi all’incontro sul tema della nutrizione, sponsorizzato da B.Braun, che si terrà a FIRENZE, sabato 24 GIUGNO 2017,

SEDE DEL CORSO: Centro Il Fuligno “Sala Giglio” Via Faenza 48, a poca distanza dalla stazione di S. Maria Novella.

L’invito è rivolto a tutte le persone stomizzate e loro accompagnatori, e la partecipazione è del tutto gratuita.

Vi chiediamo soltanto di darci conferma, a c/o mail (info@astos.it), o chiamando il numero dell’associazione 338.7664951

In allegato potete scaricare il PROGRAMMA

Ecco le foto dell’incontro!

« 1 di 2 »

Villaggio della Salute 2016, Le Cascine (FI)

Cari amici,

anche quest’anno l’Astos era presente al Villaggio della Salute e dello Sport alle Cascine a Firenze, nell’ambito della due giorni di prevenzione, nella quale sono state organizzate varie iniziative, convegcatturani, workshop, incontri con le associazioni, con la possibilità di sottoporsi a visite mediche e analisi gratuite della vista, udito, glicemia, colesterolo, emoglobina etc .. ,
tutto nell’ottica di sensibilizzare sull’importanza della prevenzione e di un corretto stile di vita.
Molte le associazioni partecipanti, per una giornata all’insegna del buonumore e della buona salute! Sul nostro sito, alla voce FOTO ALBUM, potete vedere altre foto dell’evento!

L’Astos incontra gli stomaterapisti della Toscana

L’8 Giugno 2016, c/o l’Hotel 500 a Campi Bisenzio (FI),
si è tenuto l’incontro, organizzato da Dansac-Hollister,
dal
titolo: “Il percorso assistenziale per portatori di
stomia in Toscana”, al quale hanno partecipato la maggior
parte degli stomaterapisti toscani, e naturalmente una
delegazione dell’Astos ONLUS.

IMG_0098SMolti gli argomenti del dibattito: dall’attuazione della
recente determina 464_16 per la codifica dei nuovi
prodotti integrati a listino, alle problematiche inerenti
le diverse modalità di distribuzione (diretta/indiretta/x conto) dei presidi,
insieme a considerazioni di ordine generale sulla spesa per la
protesica, prestazioni e servizi erogati. Quale il ruolo dell’associazione?
Fare da tramite con le istituzioni, unire le persone
stomizzate a difesa dei loro diritti, contestare
prontamente i disservizi e recepire quelle che sono le
criticità segnalate, a partire dagli ambulatori e dagli
stessi stomaterapisti, in considerazione dell’importanza
del loro ruolo e del lavoro che svolgono per le persone
stomizzate. Il mio ringraziamento, a nome
dell’associazione, va a tutti voi, con l’impegno a
sostenervi affinchè si possano realizzare e concretizzare
quelle riforme e cambiamenti auspicati, nell’unico
interesse delle persone stomizzate.

Relazione CONVEGNO ASTOS 8 Novembre 15

Convegno 1In occasione della 6° edizione della Festa del Medico di Famiglia, all’interno del “Villaggio della Salute”, domenica 8 Novembre 2015, l’Astos ONLUS, Associazione Stomizzati Toscani,  ha tenuto il convegno dal titolo:  Stomizzati … in buona salute.  E’ stata un’occasione irripetibile, che ha visto la partecipazione di tante persone, stomizzati e loro familiari, più stomaterapisti dei vari centri della Toscana, medici, chirurghi, farmacisti, rappresentanti delle istituzioni, la sala era gremita!

Hanno partecipato alla tavola rotonda il dott. Italo Corsale, chirurgo, il dott. Franceschini, primario OSMA di Firenze, la dott.sa Silvia Quercioli, psicologa, la dott.sa Fabiola De Santo di SIFO, Farmacisti Ospedalieri, le dott. se stomaterapiste Sabrina Pensabene di Livorno, Natascia Tonarelli di Pisa, Simona Mancini e Raffaella Tantulli dell’OSMA di Firenze e Raffaella Tecce, stomaterapista dell’ospedale di Cecina, nonché moderatrice. 

In rappresentanza dell’associazione il presidente Paolo Cantini, e i consiglieri Laura Moroni e Andrea Papi, nel duplice ruolo di coordinatori e persone stomizzate, per dare la loro testimonianza .. In rappresentanza delle istituzioni l’Assessore alla Sanità della Toscana, dott.sa Stefania Saccardi, e Luciano Francalacci, della Società della Salute di Firenze.
Attraverso un confronto aperto e costruttivo, arricchito anche dal coinvolgimento diretto del “pubblico”, sono state affrontate a 360° tutte le problematiche di una persona stomizzata, il ruolo degli infermieri stomaterapisti, la qualità di vita, il rapporto specialista-MMG, il supporto psicologico, la vita di relazione, la sessualità, la qualità e tipologia dei dispositivi protesici, senza tralasciare l’informazione su cosa sia una stomia, e cosa significhi vivere da stomizzati, con la testimonianza diretta delle persone, storie di dolore, ma anche di speranza, perché la stomia non è la fine, ma l’inizio di una nuova vita! Si è parlato di libera scelta dei presidi più idonei, assistenza territoriale, normativa regionale, codice esenzione R01, con il quale viene garantita l’assistenza specialistica per la gestione e

Convegno 2

il follow up della stomia, la D.R. 506/08, sul percorso terapeutico assistenziale, la terapia educazionale stomizzati cod. 93.89.6 integrativa al nomenclatore protesico ex D.M. 332/99.  In una fase di grandi cambiamenti e riforme nella sanità toscana, vedi L.R. 28/15, accorpamento delle ASL e riduzione dei costi, l’Astos ribadisce con forza quelle che sono le vere priorità e i bisogni degli stomizzati, il diritto alla salute e alla dignità della persona, valori non negoziabili con logiche di mera convenienza economica. L’appello alle istituzioni e ai rappresentanti della sanità toscana è dunque chiaro: diritti e risparmio non sono due concetti antitetici, i tagli indiscriminati alla spesa possono produrre forse un risparmio immediato, ma spesso e volentieri comportano anche maggiori oneri futuri, sociali e sanitari, perché uno stomizzato ben gestito da infermieri stomaterapisti e specialisti, va incontro a minori complicanze, minori spese e ricadute, e può ritrovare una qualità di vita che porta al pieno recupero e benessere psicofisico, nonché al reinserimento sociale.

Convegno 4

 

Ecco pubblicate le foto ufficiali del Convegno!

Un ringraziamento speciale a Paolo Pagnini, insigne fotografo, nonché amico, autore delle foto.

« 1 di 3 »

8 Novembre, Festa del Medico di Famiglia, Firenze, Parco Le Cascine

Locandina2Cari amici/amiche,
Vi informo di questo straordinario evento che si terrà a Firenze, Parco delle Cascine, domenica 8 Novembre c/o l’AULA MAGNA della FACOLTÀ di AGRARIA: L’A.S.TOS, con il supporto di Coloplast, partecipa alla Festa del Medico di Famiglia! Ci sarà una tavola rotonda con esperti, medici, stomaterapisti, esponenti dell’assessorato alla salute della Regione Toscana, dirigenti ASL etc ..
Perché vi chiedo di partecipare numerosi:
1) C’è lo spettro di una gara unica in Toscana, un sacchetto uguale per tutti!
2) Riduzione dei servizi per l’assistenza alla persona con stomia ..
Non è una gita, ma la difesa di un diritto!
Per i trasferimenti a Firenze, sarà tutto gratis, e si partirà con i pullman che l’associazione renderà disponibili, in base al numero delle richieste.
A tale scopo, è necessario confermare la partecipazione, scrivendo alla mail info@astos.it, o chiamando l’ambulatorio di Cecina, Lunedì e Mercoledì, h. 8.30-12.30, Tel. 0586.614376, o il cell. 3406217020 nel pomeriggio.

In allegato il programma della giornata

Depliant 8 Novembre

FacoltàVillaggio della Salute

Fais Onlus, 10 Ottobre – Giornata Mondiale dello Stomizzato

GIORNATA MONDIALE DELLO STOMIZZATO 2015
c/o EXPO MILANO
10 ottobre 2015
Auditorium, Cascina Triulza
Padiglione della Società Civile Expo Milano

  • PROGRAMMA
    Ore 10:00 Registrazione partecipanti
    Ore 11:00 Saluto autorità
    Ore 11:30 Presentazione Giornata Mondiale dello Stomizzato 2015
    Interventi di: Giuseppe Sciacca, Presidente FAIS onlus
    Roberto Aloesio, Segretario FAIS onlus
    Pier Raffale Spena, Responsabile Progetti Istituzionali FAIS onlus
    Ore 13.00 Pausa pranzo.
    Ore 14.00 Dalla spesa alla tavola: scegliere consapevolmente.
    Interventi previsti:
  • Additivi e Marketing
    Dott.ssa Anna Villarini, Istituto Nazionale dei Tumori di Milano.
  • Attenzioni nutrizionali per pazienti con stomia
    Dott.ssa Giuliana Gargano, Istituto Nazionale dei Tumori di Milano.
  • Gli ingredienti in etichetta: tra bevande e merendine
    Dott. Raniero Facchini, Policlinico Umberto I di Roma.
  • Pratica culinaria tra prevenzione e stomia
    Sergio Barzetti, Chef.
    Coordina i lavori
    Prof. Roberto Meazza, Fondazione IRCCS Ospedale Maggiore Policlinico di Milano.
    Ore 16.30 Evento Speciale: Great Comebacks 2015 
  • Programma 1 NOTTE
  • Programma 2 NOTTI
  • Solo Ingresso EXPO
  • Programma All Inclusive

FAIS EXPO Days, 27-28 Giugno 2015

Fais Expo Logo

La Fais sarà presente ad EXPO MILANO 2015, il 27-28 GIUGNO 2015, nel padiglione della società civile all’interno della cascina Triulza.
In una due giorni fitta di incontri, dibattiti ed esposizioni attinenti le tematiche dell’alimentazione e stili di vita, la FAIS, con il supporto e la partecipazione delle associazioni regionali, sta preparando un evento unico e di grande importanza, per diffondere la cultura della stomia all’interno di un contesto di grande rilevanza internazionale.

Per sapere come partecipare, potete contattare la segreteria fais, e comunicarlo all’Astos, scrivendo alla mail dell’associazione.

Riceverete tutte le informazioni e i programmi per l’iscrizione.  I posti disponibili sono limitati, non più di 15 per ogni associazione regionale, in un’aula con una capienza massima di 220 persone.

Affrettatevi, le iscrizioni terminano il 31 MARZO!

Ulteriori informazioni su: http://faisexpo.org/index.html